Robert Frank “Gli Americani”

Comprare un libro è sempre una buona idea e la fotografia non fa eccezione!!!

Sono convintissimo che per migliorarsi, in quasi tutti i settori, leggere un buon libro sia una delle migliori strade da intraprendere, quindi appena ne trovo uno che mi incuriosisce o mi attrae sulla fotografia ed in particolar modo sulla Street Photography, non posso fare altro che comprarlo.

Mi piacerebbe quindi condividere con chi ha voglia di starmi a sentire, alcune considerazioni, aspettative e delusioni sui libri che ho sullo scaffale: senza alcun dubbio il primo volume di cui voglio parlare è probabilmente una delle ragioni della mia scelta di fotografare street e cioè “Gli Americani” di Robert Frank.

Questo volume del 1958, mi è stato consigliato dal direttore de “Il Fotografo” durante un Workshop fatto “mille anni fa” insieme ad alcuni amici: venivano utilizzate molte delle foto presenti nel libro come esempio di composizione fotografica e veniva fatto notare come l’occhio del fotografo, riusciva a descrivere la società americana della grande depressione, tramite scatti di persone e situazioni “normali” di sconosciuti che nel loro ambiente, nella loro casa, bar o per strada, tramite uno sguardo od un semplice gesto, ci raccontano la loro storia che era poi quella dell’America del tempo.

E cosa è la Street Photography se non proprio il tentativo di cogliere in uno scatto di sconosciuti una storia od un sentimento?

Quindi quando apro il volume di Robert Frank ritrovo tutto quello che cerco nei miei scatti: contrapposizioni, giustapposizioni, sguardi, azione e soprattutto storie, storie drammatiche o divertenti ma sicuramente vere.

Un libro quindi consigliatissimo che non risente affatto dell’età e che può essere di sicura ispirazione ed insegnamento tecnico per tutti quelli che, come me, cercano di raccontare una storia con uno scatto.

Mi permetto di postare uno scatto ispirato da questo libro (spero decentemente…) ditemi che ne pensate, e se ho raggiunto l’obbiettivo di ricordare le atmosfere di questo grande libro.

Saluti e buone foto

MadMat

MadMat – Omaggio a Robert Frank

Questa voce è stata pubblicata in Tutorial e libri. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...